Header Image - Escursioni Nelle Dolomiti

Sass De Stria (2168 m) e Lago Valparola

by MDB 0 Comments

Itinerario: Passo Di Valparola e Rifugio (2168 m)- Sass De Stria (2477 m)

Dislivello: 310 m circa

Il Sass De Stria è una piccola elevazione Dolomitica tra diversi gruppi montuosi, quelli del Passo Falzarego ovvero il Bellunese e la Val Badia in Alto Adige, è raggiungibile in appena un ora e mezza, ma con un percorso tra rocce, di difficoltà per escursionisti Esperti (EE). Fu teatro di duri scontri durante la prima guerra mondiale, tra truppe Italiane nel Bellunese e le truppe Austro-Ungheresi, che occupavano l’ attuale Provincia di Bolzano,

La via Normale al Sass De Stria

All’ altezza del Forte di N’ Tra I Sass (2168 m), poco sotto il Passo Di Valparola parte una mulattiera che si alza lungo la cresta settentrionale del Sass De Stria. Il sentiero CAI, con indicazioni bianchi rossi cerca il percorso più logico e facile, evitando il passaggio all’ interno delle trincee della Prima Guerra Mondiale e i passaggi esposti. L’ultimo tratto è attrezzato con due scale di ferro con sviluppo verticale da superare con la dovuta prudenza, essendo esposti al vuoto.

La cima, caratterizzata dalla croce di vetta, che fu piegata dalla tempesta Vaia il 29 ottobre 2018, e ricollocata dagli Alpini della Sezione di Treviso il 31 luglio 2019. Si gode un ottimo panorama : da una parte i Monti delle Dolomiti Bellunesi, il Lagazuoi, la Tofana di Rozes, la Marmolada, il Setsass, il Col di Lana-Monte Sief, le Cinque Torri, l’Averau ed il Nuvolao, e dalla parte Alto-Altesina dolomitici (Gruppi del Sella, Piz dles Conturines).

La Via Ferrata “Mario Fusetti”

Una via Ferrata creata di recente, parte dal fianco Sud-Occidentale, ripercorre la via alpinistica aperta dal sottotenente Mario Fusetti, il 18 ottobre 1915 e un pugno di soldati per riconquistare la vetta allora occupata dagli Austro-Ungheresi.

Il Laghetto di Valparola

Il Lago di Valparola è un piccolo ma suggestivo specchio d’acqua situato in una conca di origine ghiacciale nei pressi del Passo Valparola all’ interno del comune di Livinallongo del Col di Lana. Si fa il giro ad anello rapidamente partendo dal Rifugio Valparola (2168 m). Dal laghetto, il sentiero segnato CAI-24 permetterebbe di raggiungere comodamente in un paio di ore la Cima del Setsass (2571 m), percorrendo prima il versante settentrionale (“Borat”) poi per la lunga cresta. Ma questa è un’ altra storia, che purtroppo l’ ora tardiva e il freddo ci ha fatto desistere.

18 views