Header Image - Escursioni Nelle Dolomiti

Festa del gelato 2017

5 views

Sci-Alpinismo sulle 5 Torri

by MDB 0 Comments
Sci-Alpinismo sulle 5 Torri
Le Cinque Torri invernale

ITINERARIO: Rif. Baita De Dones (1889 m)- Lago De Dones – Stradina (circa 2020m)- Valon Scuro-Landries- Rif. 5 Torri (2137 m)- Rif. Scoiattoli (2225 m)- CAI-439- Rif. Nuvolau (2575 m)- Rif. Scoiattoli(2225m)- Piste Il Casone De Potor(2128 m)- Rif. Baita De Dones (1889m).

Dislivello: 686m – Cartina Tabacco 03  1:25000

Domenica 12 febbraio 2017 strada delle Dolomiti N° 48, gli Amici dello Sci-Alpinismo della Sezione Cai di Longarone, si ritrovano al Rifugio Baita De Dones (1889m), a poca distanza dal Passo Falzarego. Sci, pelli di foca, bastoni e ARTVA acceso in emissione, si parte per il sentierino per un bosco di conifere, verso Est, passando accanto al Lago gelato Bai De Dones, che sale con brevi tratti più ripidi in direzione Sud-Est “Landries”, ottimo test per verificare l’ efficacia delle pelli! Il panorama si apre sulle cime Dolomitiche più belle fino a scorgere le Cinque Torri alla nostra destra che si avvicinano sempre di più, a quota 2020m, troviamo la stradina che ci porta al Rifugio Cinque Torri (2137 m), brevissima sosta, e si prosegue fino al Rifugio Scoiattoli (2225 m), passando nei pressi di un Capitello (2174m). Il Sentiero CAI-439 continua verso Sud, passando vicino al Rifugio Averau, prima di salire per il crinale del Nuvolau, con l’ ultimo strappo più impegnativo per uno sciatore. Troviamo numerosi altri escursionisti per la bella giornata di sole, semplici camminatori, equipaggiati con le ciaspe, o con gli Sci d’ Alpinismo.
Al Rifugio Nuvolao (2575m), proprio in cima, scattiamo la foto rituale insieme ai corsisti della Scuola di Sci-Alpinismo di Longarone. La temperatura gradevole e la neve ancora bella e farinosa. Ottima per la discesa !
Tolto le pelli e preparato gli sci, gli teniamo in mano nel primo tratto della discesa per la pericolosità e l’ esposizione della cima. Indossati gli sci ai piedi, inizia la bellissima discesa a zig-zag in fuori pista, ahimè, malgrado la copertura innevata uniforme, troviamo sassi sotto i piedi e la soletta e le lamine degli sci gridano!
Al bivio del Rifugio Scoiattoli, imbocchiamo le piste di discesa, più pulite e perfettamente lisce, fino al nostro punto di partenza alla Baita De Dones.

Eseguiamo prove ARTVA in ricerca, con pala e sonda per sperimentare la ricerca di persone travolte in valanga.

92 views